NBA

Pioggia di multe il primo dell’anno: sanzionati ben 4 giocatori

Lettura 1 Minuti

Se le partite degli ultimi due giorni del 2020 non hanno regalato grandi emozioni sul campo, la NBA ha trovato il modo di renderle interessanti per le proprie finanze.

Sono della giornata di ieri infatti le comunicazioni ufficiali da parte della lega riguardo delle sanzioni nei confronti di 4 giocatori. I fortunati sono James Johnson (Mavericks, 40.000 dollari), Cody Martin (Hornets, 25.000 dollari), Caleb Martin (Hornets, 20.000 dollari) e Jordan Clarkson (Jazz, 25.000).

I primi tre sono stati sanzionati in seguito all’alterco andato in scena nella partita tra Dallas e Charlotte (30/12): Johnson ha spinto volontariamente Cody Martin, cercando poi il confronto faccia a faccia con lo stesso, il quale ha reagito a sua volta con una spinta; Caleb Martin invece è stato multato per aver preso parte alla “lite”, finendo con il rifilare qualche spintina anche lui. Il buon Clarkson invece si è visto arrivare una sanzione per aver spinto un arbitro durante la partita tra Jazz e Suns (31/12).



Articoli collegati
Focus NBA

Il Ballo dei Debuttanti: il verdetto

Lettura 3 Minuti
Se la NBA ha già comunicato da qualche giorno le sue decisioni in merito ai riconoscimenti riservati alle matricole, oggi è il…
Focus NBA

IL Ballo dei Debuttanti

Lettura 4 Minuti
Penultimo appuntamento con la nostra rubrica dedicata alle matricole. Andiamo a verificare l’andamento delle giovani speranze nell’ultimo mese di Regular Season. IL…
Focus NBA

L'ora di Scary Gary

Lettura 2 Minuti
La NBA si contraddistingue da sempre per le mosse di mercato che vengono operate dai vari front office. Le trade che vengono…