NBA

Kyle Lowry vorrebbe un biennale da almeno 50 milioni, qualsiasi sia la squadra

Lettura 1 Minuti

Secondo quanto riportato dal Philadelphia Inquirer (via RealGM), l’obiettivo di Kyle Lowry sarebbe quello di ottenere un contratto biennale da almeno 25 milioni di dollari a stagione (quindi una base totale di partenza pari a 50 milioni). Che l’accordo sia un rinnovo con i Toronto Raptors o un’intesa con una nuova squadra poco importa (anche se Lowry vorrebbe ritirarsi con la franchigia canadese).

Il prodotto di Villanova è stato a lungo al centro di varie voci di mercato e chi dovesse essere ancora interessato al giocatore non può non considerare la richiesta appena effettuata. Ad oggi i favoriti per un possibile scambio sono i Philadelphia 76ers e i Miami Heat, ma ad oggi non si è mosso praticamente nulla.

La trade deadline scade proprio oggi, quindi nel giro di 24 ore sapremo quale sarà il futuro di Lowry (almeno per il momento).

Articoli collegati
NBA

La NBA dalla prossima stagione torna al calendario pre-covid

Lettura 1 Minuti
Come riportato da Shams Charania, la NBA dalla prossima stagione tornerà al proprio classico calendario utilizzato prima della pandemia da covid-19. Ecco…
NBA

La NBA multa Pat Riley per tampering verso LeBron James

Lettura 1 Minuti
Come riportato da Shams Charania, la NBA ha deciso di rifilare una multa da 25.000 dollari a Pat Riley, presidente dei Miami…
NBA Recap

Chris Paul dirige la magnifica orchestra dei Suns: Phoenix sale 2-0

Lettura 1 Minuti
I playoff NBA hanno visto una sola partita andare in scena nella notte, con i Phoenix Suns che hanno battuto nettamente i…