NCAA

Paolo Banchero: “Non vedo l’ora di giocare per la nazionale italiana”

Lettura 1 Minuti

Nativo di Seattle classe 2002, 2.08 metri di altezza per 113kg, 17.8 punti, 8.0 rimbalzi, 2.0 assist e 1.5 rubate di media a partita con il 55% al tiro: Paolo Banchero con la maglia dei Duke Blue Devils ha messo in chiaro le motivazioni per cui è uno dei favoriti alla prima scelta assoluta del prossimo NBA Draft.

Un’ala forte semplicemente devastante, che ovviamente ha determinati limiti – soprattutto difensivi – e validi margini di miglioramento. Il buon Paolo, grazie al padre, ha origini italiane e, ottenuto il passaporto (nel febbraio 2020), è diventato materiale da esaminare sotto la lente di ingrandimento. Molti appassionati stanno infatti cominciando a conoscerlo e ad interessarsi alla sua figura, dato che pare possa essere una delle colonne su cui fondare il futuro della Nazionale tricolore.

“Negli ultimi due anni ho riscoperto le mie origini italiane della mia famiglia. Spero di poter andare in Italia la prossima estate, ma sento già il calore e l’amore degli italiani. Mio padre mi ha suggerito l’idea di prendere il passaporto italiano un paio di anni fa. Ero indeciso, ma la cosa mi ha affascinato. Non vedo l’ora di giocare per la nazionale”

Queste le parole di Banchero ai microfoni della Gazzetta dello Sport. Affermazioni che non lasciano di certo indifferenti e che creano diverse aspettative.

Considerando gli altri giovani di cui la Nazionale può disporre, da Akele a Mannion, passando anche per Procida, Bortolani e Casarin, di certo il futuro non appare troppo buio.

Articoli collegati
Focus NCAA

Un anno sui banchi di scuola

Lettura 6 Minuti
E’ passato quasi un mese dalla sirena che ha chiuso la Final Four di New Orleans, quindi è arrivato il tempo di…
Focus NCAA

L'ultima Final Four

Lettura 4 Minuti
Ben arrivati alla fine del viaggio iniziato il novembre scorso. New Orleans avrà il privilegio di ospitare una delle Final Four più…
Focus NCAA

Torna la "Follia di Marzo": le Cenerentole (forse)

Lettura 2 Minuti
Bentornati alla presentazione del Torneo NCAA 2022. Dopo le dieci favorite, proviamo a individuare quali potrebbero essere le “Cenerentole”, l’elemento essenziale per…