WNBA

Becky Hammon allenerà nella WNBA: quinquennale con le Las Vegas Aces

Lettura 1 Minuti

Ad un anno esatto di distanza da quella pagina di storia scritta nel match tra Spurs e Lakers, e dopo alcuni rumors che la vedevano tra i principali candidati ad alcune panchine NBA, Becky Hammon ottiene il suo primo ruolo da head coach.

Come riportato da vari insider infatti, Hammon è prossima alla firma di un contratto quinquennale con le Las Vegas Aces che la porterà ad essere il capo allenatore più pagato della lega. Le cifre non sono state rese note e sembrerebbe mancare solo l’ufficialità.
Niente panchina NBA quindi per la 44enne, che dal 2014 è al servizio di Gregg Popovich in qualità di assistant coach, ma si tratta comunque di un inizio di carriera più che valido. La nativa di Rapid City (South Dakota) dovrebbe comunque terminare la stagione con la franchigia texana.

Hammon vanta un ricco passato da giocatrice, sia a livello WNBA che europeo, ottenendo poi negli anni un sempre maggiore riconoscimento per le qualità da allenatrice che l’hanno resa una delle persone di fiducia di coach Popovich.


Articoli collegati
WNBA

WNBA, Brittney Griner arrestata a Mosca: rischia fino a 10 anni di carcere

Lettura 2 Minuti
Come se il livello di tensione tra Stati Uniti e Russia non fosse già abbastanza elevato, ecco che nelle ultime ore è…
Focus WNBA

Breanna Stewart, nuova bandiera della WNBA

Lettura 5 Minuti
Breanna Stewart è una delle più titolate e impattanti giocatrici nel panorama americano e mondiale. Alla giovane età di 27 anni può…
WNBA

WNBA, Sue Bird annuncia che giocherà la sua 19° stagione

Lettura 2 Minuti
A circa quattro mesi dall’inizio della regular season, gli appassionati della WNBA (ma non solo) accolgono con estremo entusiasmo l’annuncio fatto 48…