NBA Recap

Slam Dunk Contest: Anfernee Simons si inserisce nell’albo d’oro

Lettura 1 Minuti

Slam Dunk Contest 2021 a ranghi ridotti, con appena tre partecipanti, e non proprio entusiasmante.

Ad aggiudicarsi il trofeo è Anfernee Simons, con il giocatore dei Portland Trail Blazers (il secondo in casa della franchigia dell’Oregon a vantare il trofeo dopo Derrick Jones Jr.) che in finale ha battuto Obi Toppin. Al rookie dei New York Knicks non è infatti bastata la schiacciata “windmill” in cui supera Julius Randle e suo padre, con Simons che ottiene tre dei cinque voti finali della giuria grazie al volo in cui ha provato a baciare il ferro (lo ha mancato di circa 10 cm).

In precedenza il giocatore dei Blazers aveva dimostrato le sue doti atletiche schiacciando un pallone collocato circa 30 cm sopra il ferro e aveva anche omaggiato Tracy McGrady – suo idolo – imitando una sua schiacciata del 2000 (con tanto di divisa dei Toronto Raptors dell’epoca).


Cassius Stanley, terzo concorrente in gara, è stato eliminato al primo turno.


Articoli collegati
Focus NBA

Il Ballo dei Debuttanti: il verdetto

Lettura 3 Minuti
Se la NBA ha già comunicato da qualche giorno le sue decisioni in merito ai riconoscimenti riservati alle matricole, oggi è il…
Focus NBA

IL Ballo dei Debuttanti

Lettura 4 Minuti
Penultimo appuntamento con la nostra rubrica dedicata alle matricole. Andiamo a verificare l’andamento delle giovani speranze nell’ultimo mese di Regular Season. IL…
Focus NBA

L'ora di Scary Gary

Lettura 2 Minuti
La NBA si contraddistingue da sempre per le mosse di mercato che vengono operate dai vari front office. Le trade che vengono…